solo olio extravergine di oliva italiano

Territorio

La terra del mito, così è stato definito il Cilento, un territorio carico di storia, eventi e tradizioni secolari.
il Cilento presenta una ricchezza paesaggistica preziosa e varia, da anni custodita e valorizzata anche grazie all’istituzione del Parco Nazionale Del Cilento e Vallo Di Diano.Terra unica in cui si alternano e confrontano paesaggi diversi, colline ammantate di verdi ulivi, lunghe spiagge sabbiose affacciate sul Tirreno, improvvisi boschi di castagno che si arrampicano su picchi e aspre rocce, distese pianeggianti colme di colture e corsi d’acqua più o meno consistenti che
percorrono e delineano i territori suggestivi di uno dei parchi più affascinanti al mondo.
Sullo sfondo suggestivo del Parco Nazionale del Cilento, patrimonio dell’UNESCO dal 1998, sorge
Marina di Casalvelino, piccolo borgo marinaro di antichissimi origini. Fin dall’antichità il luogo era uno dei porti dell’antica città di Elea – Velia utilizzato per il commercio.Marina di Casalvelino è un’amena località non molto lontana dai resti archeologici di Velia.
La coltivazione dell’ulivo da sempre è strettamente legata al Cilento. Le prime piante risalgono infatti ai Focesi e ai Greci che le impiantarono in tutti i territori colonizzati e quindi anche nell’Antica Elea. Visitando infatti, il territorio di Velia e Paestum, si può notare che gli Antichi resti oggi sono incorniciati da splendide piante secolari di ulivo.

I commenti sono chiusi.